Niente da fare in Tribunale: Fiorentina sfortunata anche con Ljajic

In attesa di conoscere l’esito definitivo della questione relativa a Mohamed Salah, la Fiorentina ha incassato un discreto colpo da parte della Corte d’Appello Federale: è arrivato il no infatti per quanto riguarda la richiesta della società viola nei confronti della Roma, per un risarcimento legato al passaggio in giallorosso di Adem Ljajic. La Fiorentina pretendeva il riconoscimento di una cifra intorno ai 4 milioni, relativi ai bonus per i risultati ottenuti dalla stessa Roma. Questo però l’esito del ricorso: “RICORSO ACF FIORENTINA S.P.A – RESPINTO
avverso le determinazioni economiche relative al premio di rendimento conseguente la cessione del calciatore Lijaic Adem all’A.S. Roma SPA (delibera del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Vertenze Economiche Com. Uff. n. 6/TFN del 23.10.2015)”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

29 commenti

  1. Decisione scandalosa… Sveglia società viola!! fare ricorso a tutti i livelli!!!

  2. Ma che c’entra la sfortuna. da quando in qua se uno viene bocciato si chiama sfortunato? Qualcuno non sa più il significato delle parole. Se si subiscono in continuazione sonore sconfitte la parola è un’altra!

  3. Ma che sfortuna, qui si tratta di incapacità a fare contratti. Ma se non sono capaci perchè non si affidano a un legale capace di fare questo lavoro? Certo che è strano che i Della Valle permettano che ciò succede. Due sono i fatti o sono proprio incapaci o visto il comportamento della società che non cura le pubbliche relazioni e così ci fregano.

  4. Sfortunati ? Mah io direi impreparati !!!

  5. In effetti una grossa ca….ata i D.V. l’hanno fatta. Si sono fidati dei loro avvocati, quando bastava chiedere in giro su questo sito. Avrebbero avuto gratis le risposte che cercavano, si sarebbero risparmiati una figuraccia, e magari avrebbero avuto pure i soldi per comprare il difensore. Le cause si vincono e si perdono, se fosse così semplice, non risarebbero avvocati, non ci sarebbero tribunali. Basterebbero i tifosi di questa disgraziata squadra. O no.

  6. Sarebbe più esatto dire che la pretesa era palesemente infondata.

  7. Io il termine sfortuna non l’ho trovato scandaloso ma inappropriato e/o inadatto e comunque ce l’avevo coi nostri dirigenti e non con voi. Il vostro al limite può essere stato un errore di forma, ma quello dei nostri dirigenti è stato un grosso errore di sostanza e finchè si circonderanno di persone fidate ma inadatte (e ho usato un termine soft) saranno sempre perseguitati dalla sfortuna.
    E siccome non c’è 2 senza 3 aspettiamo di essere “sfortunati” anche con Salah, dopo di che saremo diventati lo zimbello d’Italia e forse anche d’Europa. Saluti Viola.

  8. Sfortuna o ricorsi pretestuosi?

  9. Bobby Caponata

    Ma siamo proprio sfortunati… sì…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*