Niente gita. La Fiorentina a Baku si gioca l’Europa

Europa League Franchi

Bastava un pareggio ieri sera per qualificarsi come primi del girone e rendere la lunga trasferta in Azerbaijan poco più di una gita di piacere, invece il gol di Rodrigues all’ultimo secondo, cambia tutto. Infatti come abbiamo scritto correttamente già ieri sera, la Fiorentina ha sì enormi possibilità di passare il turno ma non può prendere troppo alla leggera la partita contro il Qarabag. Va detto che i viola sarebbero eliminati solamente con una sconfitta dal 6-0 in su con la contemporanea vittoria del PAOK sullo Slovan Liberec. Dunque le possibilità di eliminazione sono remote, ma la Fiorentina dovrà andare a Baku per strappare almeno un pareggio, tanto le basterebbe per passare come prima del girone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. È si, quoto “magico”: se si perde 6-0 a baku non solo è giusto andare a casa, ma anche a piedi li farei tornare.

  2. Intanto testa all’Inter. Comunque a baku per vincere e sarebbe stato uguale anche fossimo già stati prima, la serietà non può mai mancare.

  3. Si vince a Baku brodi

  4. Se perdiamo 6-0 con il qarabag é giusto essere eliminati

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*