Questo sito contribuisce alla audience di

Petriccione, niente Moena e un futuro incerto…

Tra i tanti giovani presenti a Moena per il ritiro della Fiorentina non figura il nome di Jacopo Petriccione. Il centrocampista classe ’95, reduce dal prestito alla Ternana, non è stato convocato per il ritiro viola, e attende di conoscere il proprio futuro. Probabile un altro prestito in serie cadetta per il friulano, nelle mire soprattutto del Brescia. In ogni caso resta difficile capire perché non sia stato portato in ritiro, ed è magari possibile che abbia giocato un ruolo importante Stefano Pioli nella scelta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. e quindi si regala anche questo. Come Mancini, l’anno scorso in prestito al perugia e non riscattato per 150.000euro. Il PPG l’ha venduto all’Atalanta per 1,5 ml e probabilmente giocherà al posto di caldara. Se si fosse chiamato Mancinic l’avrebbe preso a 5 milioni come Milenkovic o come si chiama

  2. Di non portarlo a Moena lo ha scelto il CorvoMagno che nelle tre partite seguite nella Ternana in B lo scorso anno non lo ha apprezzato quando invece i critici avevano apprezzato moltissimo le prestaziomi di Petriccione. Ma si sa tutti se il Panzaleo non si distingue e fa il baston contrario jon si diverte.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*