Niente oscar per il film viola ma che incassi

C’è una mini diatriba tra i molteplici “giudici” della stagione viola, tra chi ne apprezza i risultati e chi storce il naso per la poca spettacolarità. Francesco Matteini descrive in termini cinematografici la situazione: “Il calcio è uno spettacolo. Come un film o una rappresentazione teatrale, prevede una regia e degli interpreti, alcuni protagonisti, altri comprimari. Oggi il “film viola” riscuote successo più nel pubblico che nella critica…”.

Leggi il pezzo completo su violaamoreefantasia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA