Questo sito contribuisce alla audience di

Nikola, il razionale: e Sousa per una volta sorride

Foto: Subbiani/Fiorentinanews.com

Non è facile trovare la razionalità nel mondo del calcio, specialmente al cospetto di soldi, tanti soldi, come quelli che offriva il Tianjin: eppure Kalinic ha tirato un calcio alla prassi di questo mondo, fin troppo legata alle logiche pecuniarie. “Tanto andrà via a giugno” obietta qualcuno: possibile, ma la parte razionale sta anche qui, poiché se il croato ha realmente l’ambizione di giocare in un top club europeo, altro non doveva fare se non dire di “no” alla proposta cinese. Rinunciando all’uovo di oggi per avere magari una gallina domani. Proverbi e ambizioni di Kalinic a parte, a beneficiare di tutto ciò è in primis proprio la Fiorentina, che si ritrova un attaccante di spessore in rosa almeno fino a giugno, ma anche Paulo Sousa, abituato purtroppo a tanti colpi amari in periodo di mercato: per una volta anche il portoghese può sorridere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    Ora, se l’ACF ha deciso di comportarsi da societa` (e lo deve ancora dimostrare) e no da combriccola di raccattati e portaborse, deve dico deve rinnovare adesso il contratto a Sousa, portare al massimo gli emolumenti di Kalinic, vendere chi non fa’ al caso ora e comperare chi invece puo` essere utile.
    Il programma va rilanciato ora e no a giugno quando i buffoni stile Gnigni, Panerai, Giani, riapriranno bocca per dire le solite str***e e continuare a rovinarci il balocco.

  2. Tutti quelli che amano la Fiore sono contenti ! Scusa si aspettava l ennesima coltellata alle spalle da parte della societa’,ma ai Cognigni boys questa volta e’ andata male.

  3. Sousa ha sofferto le nostre stesse contraddizioni, si sarà incavolato come ci siamo incavolati noi per le rinunce della società, avrà patito il clima avverso (soprattutto da parte di alcuni media) intorno alla squadra e avrà commesso degli errori, come li commettiamo tutti. Ma dovesse andar via in estate, addirittura verso la juve o comunque verso lidi importanti che ne apprezzano le capacità, rimpiangeremo la sua voglia di crescere e di vincere con la Fiorentina. Dovesse portare con sè Kalinic poi………

  4. A me Sousa piace! Forse ancora troppo sofisticato nelle dichiarazioni, ma, proviamo a dargli i giocatori giusti, scelti da lui, comperati dal direttore, e secondo me, la squadra viene forte!
    È un tecnico preparato, ha valorizzato diversi giocatori, diverse plusvalenze, sprazzi di bel gioco.

  5. i della valle e cognigni invece no! se hanno questa voglia matta di fare affari con i cinesi, cominciassero le trattative per vendergli la società!

  6. ..Toni..Montolivo..che hanno fatto?
    ..fossero rimasti..
    ..se uno come Kalinic..rimane…
    ..vuol dire che siamo una BIG..
    ..con dietro una GRANDE città..
    ..F I R E N Z E

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*