Questo sito contribuisce alla audience di

Non basta un super Cerofolini. Diakhatè in evidenza. In ombra Mlakar e Perez

La Fiorentina esce col Sassuolo alla lotteria dei rigori, dopo una prova sicuramente coriacea e volitiva. Sugli scudi Cerofolini, sicuro nelle uscite, bravo con i piedi e sicuro fra i pali. Il portiere classe 1999 para ben 3 rigori ma non riesce ad evitare la sconfitta della Fiorentina. Il portierino Viola meriterebbe sicuramente più spazio. Buona la prova anche di Diakhatè, che a centrocampo ha retto la baracca senza un vero e proprio compagno di reparto, e segnato il gol della Fiorentina. Positiva la prova dell’inedita coppia centrale Pinto-Illanes, solida e piuttosto sicura negli interventi. Spento Mlakar, così come Perez. Non brilla Castrovilli, i cambi non danno la giusta scossa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Fracazzo da Velletri

    I papà dei bamboccioni non vogliono critiche? ?????
    Negli ultimi anni hanno vinto solo come attori in televisione grazie alle ragazzine! !!!di quegli attori si sono perse le tracce! Redazione fate un servizio su quei giovani e fateci sapere che fanno!!!
    Questo è il settore giovanile della Fiorentina !!si spiega come non abbia nulla a che fare con quello dell’Atalanta! !!

  2. Castrovilli sarà un grossissimo bluf. Ormai è al massimo e gli mancherà sempre la possibilità di fare l’ultimo gradino,quello che conta. La stessa fine che tanti anni fa fece un certo Masala: giocatore,a livello nazionale, pronto e fatto a 16 anni,ma a 25 uguale a 10 anni prima.

  3. Basta criticare sempre e comunque che schifo

  4. Il.pronlema è solo uno.SIAMO DEI PERDENTI.i della valle ma neanche una coppetta Viareggio riescono a vincere.ugolini.considerato il più scarso e più povero presidente della Fiorentina di Viareggio almeno ne vinse tre.piu una Coppa Italia.piu un terzo posto.con questi MISERABILI e tirchi non si vincerà mai un c….

  5. Pescivendolo

    Semifinale in coppa Italia, secondi in campionato… boh sapete solo criticare

  6. Eliminati ai quarti di coppa Italia dall Entella, agli ottavi del Viareggio dal Sassuolo in difficoltà a qualificarsi per le finali nazionali. Una rosa di 33 giocatori moltissimi s costosi stranieri e risultati negli anni ZERO. Poveri noi

  7. Ma come si fa ad uscire quando alla lotteria dei rigori cerofolini ne aveva parati 3!!!!!!!!! Roba da matti

  8. Albertoviolaclubroma

    Ennesimo fallimento del corvo e del mister Guidi.Una squadra primavera che costa come una di serie B,ancora una volta zeri tituli.
    Andate a lavorare in fabbrica!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*