Non c’è due senza tre: la Fiorentina Women’s fa tris e trova l’erede della Panico

Patrizia Panico Curva Fiesole

Giornata di fuochi d’artificio per la Fiorentina Women’s, che ha messo a segno ben tre acquisti: prima Elisa Bartoli e Marta Carissimi, rispettivamente difensore dal Brescia e centrocampista dal Mozzanica, entrambe parte della Nazionale azzurra. E poi anche colei che non dovrà far rimpiangere Patrizia Panico: Tatiana Bonetti, attaccante l’anno scorso al Verona ma anch’essa nel giro della nazionale italiana. Nonostante gli addii al veleno delle scorse settimane quindi la Fiorentina sta rinforzando il proprio organico con tante calciatrici di grande curriculum.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Stanno facendo una grande squadra. Peccato che manchi l’allenatore perche’ Fattori non r’ buono nemmeno per il Subbuteo.

  2. Il contabile por el pueblo

    Giocatrice devastante.La partita decisiva per la Champions l ha vinta praticamente da sola.Dovrà sdebitarsi.Ad oggi sicuramente è il colpo dell anno insieme alla Parisi che dará sostanza e geometrie a centrocampo.Entrambe scuola Tavagnacco.Cmq anche le altre arrivate sono seta per dirla alla Corvino.Speriamo bene.

  3. Siete l’unico sito che dà risalto alle vicende women’s non solo quando c’è da dare voce a un addio polemico… complimenti davvero

  4. Bonetti veramente?
    La squadra che sta venendo fuori è veramente forte, Bonetti 25enne è più forte della Panico 41enne, senza il minimo dubbio. Apparte questo mi pare abbiano fatto tanti altri acquisti eccellenti, in primis Linari dal Brescia, ma anche Ohrstrom, Mauro, Parisi sono ottimi elementi. Poi altre 3/4 chi più chi meno nel giro della nazionale…
    Sarà una bella sfida penso con il Verona, che ad ora è la più forte, ma la Bonetti ora non la ha più…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*