Non c’è Fiorentina senza Kalinic

Kalinic dialoga in campo con i compagni. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Kalinic dialoga in campo con i compagni. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Nikola Kalinic, un attaccante a cui Sousa non può proprio rinunciare. Il croato è il punto di riferimento in attacco per la Fiorentina e il tecnico davvero raramente rinuncia a lui dall’inizio. Sino ad ora, in campionato, è successo solo a Udine quando poi comunque Kalinic è entrato in gara, altrimenti non c’è Fiorentina in Serie A senza il suo attaccante. Sousa, che lo ha voluto a Firenze, sa che ha caratteristiche uniche e per questo non vuole disegnare la sua squadra senza di lui, anche se a dire la verità stiamo ancora aspettando il miglior Kalinic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Ma chi è Kalinic ?uno che ha segnato due gol alla squadra dell’oratorio di un piccolo paese? è forse questo un grande campione?non fatemi ridere perchè come tifoso piango.

  2. Non si deve dipendere da un singolo. Conta il gruppo e tutti devono dare il massimo. Testa a vincere oggi senza scuse. Ci vuole grinta e intensità.

  3. Ieri è stata la prova. Un tiro o forse due di Higuain fuori dallo specchio della porta. Col Napoli riceveva parecchi più palloni. La Juve quest’anno non vincerà ne campionato, ne champions ne coppa Italia. Olè !

  4. antonietta celli

    Anche Higuain se ha dietro un centrocampo che non ha corsa e non spinge non fa gol, anzi non tocca palla

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*