Non è più la Fiorentina dei damerini e dei baciamano

image

Il calcio d’estate ci ha mostrato una Fiorentina in piena evoluzione, con un volto diverso rispetto al passato. Un aspetto che ha sottolineato il giornalista e nostro editorialista, Francesco Matteini sul proprio blog (Violaamoreefantasia.it): “Non è più la Fiorentina dei damerini. Anche quelli abituati al baciamano sono diventati improvvisamente un po’ meno educati. Ignoranti? Certamente no. Meno leziosi e più pratici. Meno possesso di palla, maggiore lucidità quando la si ha fra i piedi”.

Leggi l’articolo completo e le pagelle di Matteini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

50 commenti

  1. Franco4 for president

  2. Molti scrivono che abbiamo “perso” Pizzaro, Aquilani, Vargas, Gomez, ect; io invece dico che ce ne siamo “liberati”. Lo stesso Montella sottolineava, dopo la debacle con il Siviglia, che aveva una rosa di oltratrentenni dai quali non si poteva pretendere più di quello che hanno dato. Ora ci sono diversi giovani interessanti e per il gioco di Sousa serve avere ragazzi che abbiano, oltre ad una buona tecnica, anche una buona tenuta fisica.

  3. @ franco4,
    non te la prendere con AceBati, sai com’è, bisogna avere pazienza con il “professore” che sa leggere, ma (poveri noi) non sa scrivere.
    Sia ben chiaro, questo potrebbe rivelarsi un valore aggiunto perchè se facesse il concorso nei carabinieri lo vincerebbe … potrebbe sempre essere quello che sa leggere … 🙂

    Invece le valutazioni su Gomez purtroppo devo condividerle. Ne avrei fatto volentieri a meno, ma è così!!

  4. A me questi giudizi in agosto mi sembrano solo delle gran gufate!

  5. Io dico solo una cosa a prescindere dalle buone prestazioni con il Barcellona e Chelsea, non scaldiamoci più di tanto, è sempre calcio d’Agosto, aspettiamo le partite vere del campionato e delle coppe per dare giudizi più precisi. Comunque ad oggi mancherebbero ancora almeno 4 pedine un difensore destro, un centrocampista, un’ alternativa a Joaquin, ed un’alternativa a Babacar

  6. Cisko73, e’ vero con Gomez e’ andato via un cancro, pero ci sono rimasti i due peggiori: te e Acebati, difficile purtroppo da eliminare.

  7. Anzi diro’ di piu’ ,, ho visto una coppia Suarez- Vecno molto ben assortita per giocare a due e credo che Borya e Mati spesso dovranno trovarsi il posto piu’ avanti nei tre dietro il centravanti– Sempre che Sousa non ci faccia giocare ILICIC,, VISTO CHE HA LE CARATTERISTICHE IDEALI PER SVOLGERE QUEL RUOLO CON MENO COMPITI DI COPERTURA— MI SENTO DI DIRE CHE QUEST’ANNO POTREBBE ESSERE L’ANNO DI ILICIC— IL 4-2.3.1 E’ IL SUO MODULO

  8. Cisko, condivido a 200% la tua analisi, ci siamo messi in casa un bidone che non sa giocare al calcio ad una cifra pazzesca che ha condizionato lo sviluppo della squadra e i risultati. Oggi finalmente si volta pagina, largo ai giovani coadiuvati da un drappello di ” anziani” esperti. Ero indeciso, ma oggi preso da un sussulto di fiducia ho rinnovato l’ abbonamento per me e mia figlia. Forza Viola

  9. Quello che non tollero e’ il silenzio pressoché totale dei Della Valle che si fanno sentire una volta ogni sei mesi. !!

  10. ….altrimenti i difensori soffrono troppo…. Se avessimo avuto lui l’anno scorso , la coppia Gonzalo . Savic sarebbe stata indubbiamente la piu’ forte del campionato , anche di Bonucci . Chiellini.. e invece tutte le partite era una sofferenza … ci sara’ un motivo— MORALE DELLA FAVOLA …. TRE RITOCCHINI FATTI BENE E QUEST’ANNO SIAMO MOLTO PIU’ FORTI DEGLI ALTRI ANNI,,, IL PROBLEMA CHE FORSE NON E’ PIU SUFFICENTE PERCHE NEL FRATTEMPO LE LE ALTRE SI SONO RINFORZATE PIU’DI NOI

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*