NON POTEVA CHE ANDARE COSI’!

Babacar Verona

Quando tutto comincia ad andare storto, le cose non possono altro che peggiorare. Passateci questo briciolo di filosofia spicciola che serve però per mettere i contorni ad una storia, quella di Khouma El Babacar con la Fiorentina, che sta prendendo una china tutt’altro che buona. Prima le panchine dietro ad uno sfavillante Kalinic, dopo un’estate passata a dire che il senegalese dovrà essere la punta di diamante della squadra. Poi le prestazioni non propriamente positive fino ai disastri recentissimi. E in un quadro così cupo non poteva che arrivare anche un infortunio a mettere il sigillo, forse definitivo, ad una separazione che sembra sempre più inevitabile.

Peccato, peccato davvero, perché questo “ragazzo dalle potenzialità infinite” (citazione di Prandelli) avrebbe potuto e può fare molto di più di quanto abbia fatto vedere. Ma del resto, quando non è aria, non poteva che andare così.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*