Non solo Corluka: in difesa ora si può tentare anche per un altro obiettivo

Sulle pagine de La Repubblica viene fatto un punto del mercato della Fiorentina. Oltre che a trattare di un possibile arrivo del centrocampista Carlos Sanchez dell’Aston Villa per un accordo basato sul prestito con diritto riscatto fissato sui 3 milioni il quotidiano riferisce che per la difesa Pantaleo Corvino è a lavoro per convincere il Lokomotiv Moska ad abbassare le pretese di 6 milioni per Vedran Corluka. Piace anche Caceres, il quale sta abbassando le richieste sull’ingaggio. In attesa di notizie nel mezzo della trattativa per Tello, Corvino si è preso il cartellino di Erick Ferigra, classe ‘99, difensore centrale cresciuto nella cantera del Barcellona e che andrà a rinforzare la Primavera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. 10/100/1000 volte Caceres che Tomovic magari lo comprasse il Torino per 4/5 milioni di euro e rinvestirli per un altro centrale o esterno sinistro per far rifiatare Alonso

  2. Vendiamo Gomez e Babacar (15 milioni) e prendiamo Sanchez, Corluka (5 milioni) e Caceres (oltre a Tello) e un altro centrocampista di valore con i 10 milioni residui e la squadra è fatta. A questo punto potrebbe anche andar via Tomovic e qualche altro per migliorare ulteriormente la rosa.
    Tatarusanu, Lezzerini
    Caceres, Gonzalo, Astori, Corluka, Alonso, Diks, Tomovic o chi per lui
    Badelj, Vecino, Sanchez, Tbn, Valero, Mati
    Bernardeschi, Tello, Toledo
    Ilicic, Zarate, Rossi, Kalinic
    Completare la rosa con qualche giovanissimo.

  3. Il mercato della viola di oggi mi ricorda i tempi dell’oratorio, quando per convincere qualcuno a giocare nella nostra squadra si offriva un ghiacciolo ed una tiramolla offrendo tra l’altro in prestito un paio di scarpette vere da calcio.Ecco… il mercato da pezzenti della fiorentina è di questa forza.

  4. Caceres non ci fa un favore,nessuno lo vuole e quindi la Fiore sta divenendo il cimitero degli elefanti…gente che ha molto poco da dire e che tira a un nuovo contratto prima di chiudere,non si spiega senno’ enorme fatica a prendere un Praet o un Van de Beck e questi invece pronti a venire qui

  5. Gente ma che progetto è prendere gente che fra uno due anni vanno in pensione senza contare che Cáceres sta più fuori che dentro al campo per gli infortuni se questi sono i soggetti meglio allora i vari Rakik Van de Beek che non saranno dei fenomeni ma almeno sono giovani e magari chissà uno potrebbe diventare anche forte .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*