Non solo sponsor, la Fiorentina sogna in grande, aumenta il fatturato e Della Valle non vende

La Fiorentina vuole diventare protagonista, in Italia e all’estero, e come fare? Con lo sponsor, ma non solo e i Della Valle hanno le idee chiare sul come fare. Tra poco si chiuderà finalmente la vicenda legata al main sponsor della Fiorentina che però non può chiaramente bastare per aumentare i fatturati di una società che si è posta come obiettivo un fatturato da almeno 150 milioni a fronte dei 120 con i quali si è chiuso l’ultimo bilancio. I Della Valle vogliono incrementare e le plusvalenze da sole non bastano, anche perché quelle servono principalmente a finanziare il mercato della Fiorentina. Quindi come fare ad incrementare le entrate? La Fiorentina sino ad oggi ha sfruttato poco il marketing e da lì vuole ripartire, con l’ampliamento delle strutture e anche l’esportazione del marchio Fiorentina, e Firenze, all’estero anche grazie all’inserimento di una nuova figura Alessandra Sator, Chief Financial Officer, che dovrà riorganizzare ed incrementare l’azienda Fiorentina. Infatti dopo l’America i Della Valle sono pronti a portare la scuola fiorentina sia in Cina che in Vietnam. La Fiorentina vuole far crescere i comparti che sino ad ora sono avanzati meno. Tutto questo con i Della Valle che non hanno alcuna intenzione di cedere la società o quote di questa.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Finalmente leggo un’affermazione che ha un capo e una coda. Il calcio oggi è business, le squadre sono aziende, o nessune se ne era accorto?
    L’alternativa sarebbe chiedere agli amici che hanno commentato questo post di essere assunti dalla viola, loro si che ne capiscono di calcio …
    Forza Viola, come sempre, con un occhio ai soldini, che sennò si va a gambe all’aria (Vittorio Cecchi Gori, nessuno se lo ricorda? e siamo anche andati già una volta a gambe all’aria) ….

  2. Oggi sei carico a pallettoni Ace

  3. Grande COGNIGNI !

    mi spiace per voi tifosucci…potete sempre tifare strisciate…..

  4. Oooh Folletto, portaci in Euroopaa!!!

  5. Cisko ma sbaglio o quando é arrivato Rogg hanno detto che veniva essattamente per questo ed é una figura simile(diciamo come curriculu.) a quella che arriva ora ?
    Ma cmq in 2 anni niente spinsor e come ammessoda lui niente marketing e allora abbiamo perso Macia x niente che
    cmq con Badelj a4 mln . badelj che é arrivato solo x lui come detto dal suo procuratore o alonso a 0 o gonzalo e borja a 6 mln o cmq cuadrado e altri era uno che ha fatto fare i soldi alla proprietá invece di portare solo lacrime con rogg con l’ unica trattativa che ha fatto in prima persoma(milinko savic…).
    Il campo proprio non lo guardano mai.
    3 anni senza un terzino destro di ruolo che non potevano anticipare nulla.
    Via macia e Montella che stavano facendo bene a pesci in faccia.
    Sousa che era l’uomo più entusiasto al mondo resta un professionista e uomo della società(ma anche prade e montella o macia hanno dato rospetto ma senza riceverlo) però dice proprio che alla fine del mercato bisogna essere chiarixnel dire gli obiettivi et ( insomma quello che diceva montella e che nel nostro piccolo pensavamo tanti tifosi che soamo rimasti delusi x questo)…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*