Nonostante l’arrivo di Kalinic la Fiorentina pensa ancora a Borini. E Gilardino…

Ormai preso Kalinic, la Fiorentina si concede una pausa di riflessione. Intanto è arrivato l’attaccante richiesto da Paulo Sousa, non è escluso che ne arrivi un altro. Tutti gli indizi portano a Fabio Borini, in uscita dal Liverpool. Un profilo che interessa sempre, ma non con la priorità dei giorni scorsi. Se ci fossero gli spiragli giusti, la Viola sarebbe sempre pronta ad affondare il colpo. Tenendo conto che le caratteristiche di Borini lo porterebbero a coprire tre dei quattro ruoli offensivi nel 4-2-3-1 di Paulo Sousa. E Gilardino? L’attaccante spera sempre di tornare a Firenze, ma il Carpi spinge e spera di chiudere nel giro di 3-4 giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA