Notte di paura per Insigne. Rapinato con pistola al viso

Insigne Napoli Milan

Sabato sera di grande paura per Lorenzo Insigne, si legge su Gazzetta.it, che è stato rapinato mentre tornava a casa con amici nel quartiere Vomero. L’attaccante del Napoli è stato bloccato in macchina e i rapinatori, minacciandolo con tanto di pistola, si sono fatti consegnare soldi e diversi oggetti di valore. Oggi, prima della partenza per Firenze, Insigne denuncerà l’accaduto, ma il ragazzo è molto scosso per quanto successo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. …indubbiamente napoli è una città difficile, indubbiamente sul piano sportivo spero che vadano all’inferno,ma rimango veramente schifata a leggere alcuni commenti…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*