Questo sito contribuisce alla audience di

Nuovo STADIO: La Fiorentina a caccia di partner. In tanti bussano alla porta. Due passi decisivi in breve tempo

Le parole dette dal sindaco di Firenze, Dario Nardella, ci fanno capire come si sia veramente vicini ad un momento decisivo relativamente alla questione della costruzione del nuovo stadio e della Cittadella Viola. Il primo cittadino del capoluogo toscano ha candidamente confessato come la proprietà della Fiorentina sia alla ricerca di partner per la costruzione dell’intero complesso e di come “in tanti si siano già fatti avanti”. Un fatto non da poco perché parliamo di un investimento totale di 420 milioni di euro circa.

Due passi decisivi, attesi a breve: la presentazione del progetto definitivo da parte della Fiorentina (scadenza il 31 dicembre) e l’atteso sblocco per il passaggio dell’attuale Mercafir in zona Castello. I grossisti che ruotano intorno al mercato ortofrutticolo sarebbero disposti a traslocare nella nuova area, ma ci sono ancora degli intoppi da superare in questo senso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

40 commenti

  1. Marco di jesi,a quanto pare sei di casa. Sai un sacco di cose che noi comuni mortali non sappiamo. Sarà perché abiti ad una manciata di km da Casette?

  2. Marco jesi anti prescritti

    Ragazzi dicembre è vicino,in quel mese scadrà il tempo utile per i fratellini di presentare il progetto definitivo di fattibilità, sempre tenendo conto che l’onere per la realizzazione, preventivo sui 400 ml,non è nella capacità economica dei prescritti

  3. x Etapelasna
    Spero sinceramente che tu non abbia a che fare cone “quei” problemi, comunque la tua risposta merita un cordiale vaffan…..a te e a tutti quelli della tua razza

  4. Ecco di nuovo i commenti per “partito preso” senza esaminare la causa del blocco delle decisioni per lo stadio! Finchè non arriverà il via libera da parte del Ministero per la costruzione della nuova pista dell’aeroporto tutto resterà bloccato. Il ministro Galletti ha detto qualche tempo fa che tra Novembre e Dicembre arriverà la V IA definitiva e solo allora, con una decisione affermativa, potrà essere costruita la nuova pista, il Mercafir potrà trasferirsi a Castello dove Unipol non potrà più costruire palazzi, ed il nuovo stadio potrà avere il via libera per la costruzione.

  5. DellaValleforever

    Ma vi è tanto difficile riconoscere che c’è una proprietà che sta seguendo per filo e per segno un iter per arrivare alla costruzione dello stadio? Casomai se ci sono ritardi è chiarissimo da quale parte arrivano. Se Nardella non fa il suo mestiere è inutile che facciate i frustrati e ve la ripigliate con chi non ha colpe

  6. Cercano partener per lo stadio e se non li trovano c’è li mettono i DV i 400 ml per costruire l’opera ,parole dette da ADV o anche questa è la solita storiella, io continuo nel pensare che appena hanno l’ok vendono per fare la famosa super plusvalenza .

  7. Penso che uno stadio nuovo sia a questo punto una cosa irrinunciabile indipendente da chi lo costruirà non è piu ammissibile che ci si debba ancora bagnare per vedere una partita di calcio.

  8. A me sembra che i dellavallici sono come quelli dell’isso a Raqqua: poche sacche di resistenza, sparpagliate e pavide.
    Stiamo ai fatti: quest’estate, dopo la pressante richiesta di diego “Firenze deve dirci da che parte stà”, c’è stata una nutrita manifestazione di contestatori; manifestazioni pro-dv, nn pervenute. Risultato dv è salito sull’Aventino e quando viene in città (l’altro giorno) lo fa come un carbonaro, convocando il suo allenatore, ben nascosto a Villa La Massa.
    Questione stadio nuovo: a cosa serve in questo momento storico ???
    Faccio notare che noi abbonati siamo 4 gatti (15.000 al netto degli Stewart) domenica c’era qualcuno di più, ma solo perché hanno regalato i biglietti. Nn c’è bisogno di nessuno stadio nuovo in questa situazione.
    Domenica, prima e dopo il 2-0 è uscito un coro piuttosto compatto di contestazione, al quale una minoranza irrilevante ha risposto con sparuti fischi, probabilmente si trattava dei beneficiari dei tiket gratis, che in questa situazione hanno solo da guadagnare. Con una proprietà nuova, lo stadio tornerebbe a riempirsi di paganti “veri”, facendogli perdere l’opportunità di entrare a sbafo.

  9. Etpetalasna__69esse_alx68_bernietpe

    Ognuno ha i suoi problemi. Uno li spattella ovunque e altri se li tengono per se. Il tuo ultimo commento non fa altro che darmi ragione. Il duca viola non è da meno mi pare. Che vuoi che ti dica: è inutile perdere tempo con te e con quelli come te.

  10. W i della valle

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*