Questo sito contribuisce alla audience di

Obiettivo Inter, la Fiorentina torna in campo

Basta pre campionato, basta amichevoli e calcio in cui il risultato non conta praticamente nulla, da domenica si ricomincia con il campionato e la Fiorentina è subito attesa da una gara complicata, a Milano contro la nuova Inter di Spalletti. Così oggi si torna in campo (ieri giorno di riposo dopo l’amichevole contro il Parma) con la Fiorentina che prima di partire per Milano potrà conoscere Gil Dias e Simeone ma con Pioli che dovrà inventarsi una formazione evidentemente sperimentale tra assenze (vedi lo squalificato Chiesa) e lacune di una squadra ancora incompleta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. In campo con determinazione e grinta. Crederci.

  2. Tifolamagliaviola:io sono uno dei beoti e aggiungo che a Milano ci sta di perdere anche avessimo una squadra costruita con raziocinio…temo molto di piu’ la seconda partita che se ben ricordo e’ con la Sampdoria,perche’ li avremo una indicazione piu’ precisa del nostro livello e se il risultato non sara’ buono si scatenera’ la contestazione,quella vera.Spero di vincere sempre e di essere smentito dai fatti ma per ora ho forti dubbi

  3. Perderemo purtroppo. Esordiremo come l’anno scorso con una sconfitta la prima di campionato. Sperando che poi non ne susseguano altre a causa di una rosa non competitiva e in netto ritardo sugli acquisti. Insomma la storia che si ripete, niente di nuovo. Come si fa a non amare una società cosi ?

  4. Tifolamagliaviola

    Io voglio vincere sempre … spero vivamente che abbiano ragione i leccavalliani mastelluti e che io, insieme a un 30,000 altri beoti, abbia torto marcio … alla prima di campionato tutto è possibile, anche se temo che Borja e Vecino si vogliano togliere qualche sassolino dalla scarpa ….

  5. Sinceramente non so cosa aspettarmi da questa partita se una sonora disfatta che faccia svegliare e i nvestire bene questa società di incompetenti ora che i soldi ci sono,oppure una gloriosa resistenza all’armata Spalletti.La paura è che in quest’ultimo caso Corvino riterrà la rosa adeguata e affronteremo un campionato all’insegna della sofferenza.Certo da tifoso mi piacerebbe sbancare milano ma questa è per adesso pura utopia.FVS

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*