Ocampos: La Fiorentina ritorna alla carica. La proposta all’OM e la disponibilità del giocatore

Ocampos

La Fiorentina ritorna alla carica per Ocampos. L’emittente ESPN rilancia con forza questa ipotesi e specifica che il club viola, il quale segue da vicino il calciatore fin dall’anno scorso, ha lanciato la propria proposta all’Olympique Marsiglia: prestito con diritto di riscatto. Parallelamente il giocatore ha fatto sapere di essere disponibile a potersi trasferire in Italia. Da capire ancora quale sia la volontà dell’OM e se accetterà la formula della cessione temporanea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Il problema sei tu. Dopo tutte le critiche estive la fiorentina è seconda in classifica ad un punto dalla prima e continuate ancora a criticare. Ma un minimo di fiducia in una società che per tre anni ha costruito una squadra da quarto posto ed europa league non sarebbe il caso di averla? Avete proprio stufato tutti. Si parla a fine mercato o, ancora meglio, a giugno, non ora!!!

  2. Gente tifosi, state calmi, almeno per l’ultimo dell’anno, ah, auguri a tutti i viola, quelli pro e quelli contro, le critiche rimandiamole allanno prossimo.
    E se i dirigenti ci fanno rimangiare tutto?

  3. Se lui è uno che salta l’uomo, siamo a posto! Dopo aver fatto circolare la voce su Papu Gomez (naturalmente fasulla come tutte le altre) si parla ora dei ripieghi, i soliti ripieghi!In estate era stato lui ad offrirsi per la metà del costo attuale ma i “lungimiranti” dirigenti viola lo hanno scartato. Per non parlare di Lisandro Lpoez di cui si parla da tre mesi.Rimarrà dov’è non si prende ai saldi! Idem per i centrocampisti in procinto di arrivare.La vera sola sono coloro che illudono i tifosi!

  4. Ottimo!con l.lopez,e magari Pelle….

  5. Be mica male ocampos

  6. …se cercano uno che salta l’uomo è la perfezione. …

  7. keonilda inizia il cenone

    OCAMPOS e’ a Firenze da 2 giorni, e’ ospite di Rosi, e passera’ la notte di fineanno con Ficini e Kurtic

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*