Ocampos viola? E’ solo una questione di dettagli…

Ocampos

La trattativa per l’arrivo alla Fiorentina di Lucas Ocampos procede spedita e la sensazione è che si possa arrivare presto ad un accordo. Restano ancora da limare dei dettagli che vengono ricapitolati da La Repubblica nella sua edizione di Firenze. Il primo passo, l’ok dell’Olympique Marsiglia al prestito, è stato fatto e c’è anche il gradimento del giocatore al trasferimento in Toscana. Le due società devono ancora definire il “tipo” di prestito. Sarà oneroso (circa un milione di euro la spesa), ma con diritto o obbligo di riscatto? Alla fine, l’intesa potrebbe arrivare a metà strada. Non a caso si parla di un “obbligo” che scatterebbe solo al raggiungimento di un certo numero di presenze. L’altra ipotesi in piedi è quella di uno scambio con Mario Suarez, magari con un conguaglio a favore del club francese. Su questo le parti si stanno ancora parlando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. E se invece tornasse Matos perché vendono Babacar!
    Anche perché Babacar non vale più di 12 milioni…certo se l’offerta fosse vera.

  2. Grande Mario . Grande

  3. lasciamo fare a Sousa e forse ci sorprenderà ancora. Preferisco Matos, Ocampos viene da due fallimenti in Francia e allora solo il mago Sousa lo potrebbe riportare al vecchio splendore ( forse chiedo troppo ???)

  4. Come in estate!! La Fiorentina ha fatto un mercato di m..da! Sarà grassa se scanseremo la retrocessione!
    Poi alla sosta del campionato ci troviamo secondi in classifica ad un punto dalla prima.
    Anche ora si ripresentano quelli che imprecano perchè non comprano quelli FORTI!!
    Lasciate fare a chi ha dimostrato di intendersene più di voi ed aspettate fiduciosi il prosieguo del
    mercato di Gennaio.
    Tutti in Società lavorano nell’ombra ma sono convinto che ci faranno sorprendere!! FORZA VIOLA!!

  5. le movenze di questo giocatore mi incuriosiscono molto..tecnicamente fortissimo..discontinuo ma giovane..spero sia una scelta concordata con il mister

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*