Questo sito contribuisce alla audience di

Occhio a non perderlo

PradèMilanoInsieme a Eduardo Macia ha composto senza dubbio lo staff migliore degli ultimi due anni di calciomercato in Italia. Con l’arrivo a Firenze di Daniele Pradè la società viola ha svoltato, ha cambiato marcia, ha avviato il processo di riavvicinamento della gente alla squadra. Partito pressoché da zero, ha puntato, insieme al suo partner, su giocatori di qualità, magari in cerca di rilancio, puntando fortemente sulla sua capacità verbale e sui grandi rapporti e la stima di cui gode nell’ambiente. Ha preso calciatori come Gonzalo Rodriguez e  Borja Valero per “due spiccioli”, grazie ai soldi di Behrami e Gamberini. Fino alle splendide operazioni di Giuseppe Rossi e Mario Gomez, impensabili e quasi non credibili per tutti i tifosi viola, fino al momento delle rispettive ufficialità. Del dirigente romano si è apprezzato più volte la sua ambizione e la totale mancanza di timori reverenziali nell’andare a trattare con i principali club europei. In molti si sono chiesti e stanno continuando a chiedersi, non senza qualche punta di preoccupazione, del perché a Pradè non fosse ancora stato rinnovato il contratto. Dalla Fiorentina è sempre prevalsa la linea del “ne parliamo ad aprile” ma certo le tempistiche non sono quelle ideali. Non si può che sperare che effettivamente l’accordo ci sia già e che Pradè stia già lavorando per la Fiorentina del futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. sento parlare di errori commessi dal duo pradè/macia ma francamente ne vedo soltanto uno: viviano
    ljalicic fino a dicembre tutti lo volevano mandare via a calci in cu@o e comunque vendere a 10mln, NON al milan, un giocatore in scadenza e che non vuole rinnovare è grasso che cola (ricordiamo i regali che fece corvino)
    gli errori di quest’anno probabilmente sono stati iakovenko e alonso, però ricordo che arrivarono a 0 (ZERO) euro. su ilicic aspettiamo a dare giudizi

  2. Torno a ripetere: Macia lo terrei a tutti i costi, invece Pradè, se resta, benissimo. Se vuole andare, pazienza.

  3. marcolucania1973

    TOCCHIAMO FERRO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Perché non ricordate anche le numerose cavolate che hanno combinato? I numerosi acquisti sbagliati? la stupidaggine che hanno commesso con Ljalicic? Questo è il motivo per cui i Della Valle stanno ragionando sul prolungamento del contratto.

  5. Considerando quello che hanno fatto, insieme lui e macia e quello che realisticamente si può spendere noi della Fiorentina questi sono due geni al limite della Divinità…
    FORZA VIOLA FOREVER

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*