Occhio al giallo per l’Atalanta a Firenze. Montella si becca la multa

Montella in panchina a Firenze con il Milan. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

E’ uscito da pochi minuti il responso del Giudice Sportivo in merito alla settima giornata di campionato che si è giocata nello scorso fine settimana. La Fiorentina non ha alcun tipo di problema in vista della gara contro l’Atalanta perché non aveva diffidati e non ha quindi squalificati. Toloi, dell’Atalanta, invece dovrà stare attento al cartellino visto che è entrato in diffida. Multato Montella, ex allenatore della Fiorentina oggi al Milan, per aver contestato l’operato dell’arbitro con parole irrispettose.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. L’avevo detto che non può insegnare a nessuno le buone maniere. Falso come i soldi del monopoli. Era da radiazione altro che multa. Ruba e si lamenta, rigore per il Sassuolo netto negato e a loro ne danno uno inesistente.

  2. A Firenze mai visto agitato come è ora sulla panchina del Milan, sa’ benissimo che di trovarsi in una zona franca, fosse stato espulso con noi la sua giornata di squalifica l’avrebbe rimediata sicuramente.

  3. francescobellino

    E cosa deve contestare? Il rigore buono non concesso al Sassuolo e quello inesistente concesso al Milan? Che faccia di c…

  4. Come si cambia in fretta o come si impara in fretta da zio Fester

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*