Questo sito contribuisce alla audience di

Octavio ed un arrivo che interessa… Aquilani

L’arrivo a Firenze di Octavio ha scatenato, oltre che reazioni contrastanti, anche ipotesi di mercato. Come quella che traccia il giornalista Francesco Matteini sul proprio sito violaamoreefantasia.it:Si parte con Octavio. Il centrocampista del Botafogo è arrivato a Firenze. E’ il primo nuovo acquisto della Fiorentina. Lo conoscono in pochi, anzi pochissimi. E per questo c’è chi storce il naso. Ma se la scelta è frutto di una sapiente opera di scouting, potrebbe rivelarsi vincente. A vedere ora quanto è bravo Messi son buoni tutti. Il talento degli uomini-mercato del Barcellona è stato quello di scoprire Messi quando era un ragazzino sconosciuto. Con questo non mi illudo che Octavio sia il prossimo pallone d’oro, anche perché è giovane (20 anni) ma non un “pulcino”. Però vediamolo all’opera. Preferibilmente in campo, non in panchina. In questi giorni si parla del rinnovo di contratto di Aquilani. La Fiorentina vuole allungarlo, spalmando il sontuoso ingaggio su più anni, lui vorrebbe invece un ritocco. In caso di mancato accordo il prossimo anno di questi tempi società e giocatore si saluteranno. La richiesta di Aquilani mi sembra improponibile. Ha disputato un campionato fra alti e bassi (pochi “alti” e molti “bassi” ad essere precisi). Ha grandi qualità che spesso nasconde. Raramente, pur avendone le capacità, risulta determinante. Insomma, se la Fiorentina dovesse cederlo subito per incassare qualche milione oppure salutarlo il prossimo anno, non mi strapperei i capelli. Magari Octavio è stato preso proprio per prendere, in prospettiva, il suo posto. Chissà. 

Permettete una divagazione extra Fiorentina. Avete letto le dichiarazioni di Berlusconi su Balotelli? “Altro che l’Italia, il mondiale l’ho perso io. Stavo vendendo Mario per svariati milioni a una squadra inglese, dopo questo mondiale chi me lo compra?”. Il supercampione è tornato ad essere “mela marcia” come lo definì lo stesso presidente-padrone del Milan qualche giorno prima di ingaggiarlo. Volete scommettere che se Balotelli resterà rossonero il buon Silvio, come è suo costume, negherà di aver mai detto quello che ha detto?”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Mi auguro vivamente che Octavio non sia come tutti i giocatori che ha preso Pradè,tutti giocatori che potrebbero giocare in B ma certamente non in serie A!!Per quanto riguarda Aquilani anche se parte non ci strapperemo i capelli,infatti non è un fenomeno ma un onesto e modesto giocatore.

  2. Sig Cognini quando lei divento`presidente l’anno di Montolivo Il giovedi prima che iniziasse il campionato lei disse che Montolivo non era piu` un giocatore della Fiorentina.. La domenica anziche essere i tribuna.. era in campo… E se il sig. Guerini alla fine non lo metteva fuori squadra si retrocedeva. Se Aquilani non dovesse firmare fara` come con Montolivo..? Lo metta sul mercato e se rimane tribuna..

  3. Non è mica colpa di montella se bakic è scarso e matos in serie a è un dolcione…
    Anche Camporese non è nulla di che, gli unici due sono wolski e babacar, il primo (su cui son sempre stato molto curioso) purtroppo a parte un gol si è sempre nascosto quando chiamato…babacar non convince a livello comportamentale, tecnicamente e fisicamente sarebbe pronto ma poi fare 20 gol in B spesso ha voluto dire non farne nemmeno 3 in A…
    Mi auguro che baba smentisca…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*