Oggi Montella spera nel Pek, ma a Napoli ci sarà Badelj

image

Ieri sera contro la Juventus è stato ancora lampante che la Fiorentina non può permettersi di giocare senza un regista. Con Pizarro non al meglio e Badelj squalificato i viola si sono trovati privi del cervello della squadra, senza colui che detta i tempi di gioco e disegna le geometrie. Oggi Montella, al centro sportivo, verificherà le condizioni del cileno che prima o poi tornerà a disposizione ma a Napoli giocherà certamente quel Milan Badelj tanto criticato ma diventato imprescindibile e fondamentale per il gioco della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA