Oliveira: “Il mercato ha portato poca roba. Mi piace tantissimo Babacar, non so perché non giochi”

A Radio Blu l’ex attaccante viola Luis Oliveira ricorda alcuni Fiorentina-Juventus e commenta la viola di ora: “Mi ricordo che a Torino non riuscimmo mai a vincere quando c’ero io. Stasera sarà una partita molto difficile per la Fiorentina perché abbiamo visto chi e quanto ha comprato la Juve. Ma questo non vuol dire niente, sappiamo quanto conti questa partita a Firenze, per cui spero che i viola possano fare una bella figura. I miei ricordi? Ho dei ricordi bellissimi, sappiamo quanto la tifoseria chieda la vittoria: nel ’98 quella Fiorentina era fortissima e non aveva paura di giocare contro nessuno. Non ci fu solo la partita del mio assist a Batistuta, ci fu anche un 3-0 l’anno prima. Il mercato viola? Ha portato poca roba, per cui la Fiorentina deve migliorare con i giocatori che ha ma penso che per la Juve, anche senza risorse nuove, non sarà così facile. La squadra deve comunque giocare per vincere, la differenza la farà la voglia che i calciatori metteranno in campo. L’anno scorso mi aveva impressionato tanto all’inizio, pensavo che potesse arrivare in Champions League e poi non so cosa sia successo. Uomo decisivo per la Fiorentina? Un uomo importante è sicuramente Borja Valero, gioca quasi a occhi chiusi. Spero che Rossi stasera possa dimostrare il suo valore. Babacar? A me piace al mille per mille, è giovane ed il suo problema è che non gioca quasi mai. Per me però è un grandissimo attaccante, che potrebbe giocare senza problemi anche con Kalinic“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Quando uno dorme in campo e gioca svogliato e soprattutto quando uno si fa sempre male ai muscoli, significa che non fa propriamente una vita da sportivo e che se ne sbatte anche di certe imposizioni circa il regime alimentare.
    La birra contiene maltodestrine, ma se ne bevi troppa poi i muscoli si strappano.

  2. Giocherà quando si cambia allenatore.
    Se giocasse nel Sassuolo di Di Francesco nel giro di qualche mese varrebbe 40 mln.
    Semprechè non abbia ormai iniziato il percorso di Balotelli.

  3. Bravo Lulú come giocatore.
    Capisco da ciò che dici che sei rimasto fuori dal mondo del calcio o che hai guardato la Fiorentina soltanto a sprazzi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*