Olivera: “Montero il mio modello. Giocherò sempre con grinta e determinazione”

Olivera Freitas

L’ultimo acquisto del mercato della Fiorentina, Maxi Olivera, che ha già fatto il suo esordio nei pochi minuti di Genova, oggi si presenta in conferenza stampa: “Ho avuto la fortuna di giocare nel Penarol diventando un elemento importante di quella squadra. Ho giocato molte partite in Uruguay, ora cercherò di adattarmi il prima possibile alla Fiorentina. Molti sudamericani hanno fatto bene in Italia. Montero mi piace molto ed è un modello che ho sempre imitato. Farò del mio meglio per seguire le sue orme. Tuttavia io sono a Firenze per mettere a disposizione le mie qualità Metterò in campo la determinazione tipica dei giocatori uruguaiani. Domenica ero contento di aver fatto il mio debutto e allo stesso tempo dispiaciuto per l’interruzione del match”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Grinta e determinazione sono un’ottima base di partenza. Sono assolutamente necessarie.

  2. Di sicuro Monterò era molto meglio di Alonso.anche se un po’ irruento

  3. la sm di offendere un calciatore nuovo senza conoscerlo. Siete dei frustati gobbi. pensate a tifare allo stadio razza di bamboccioni d…….i

  4. Se gioca domenica avrà di fronte molto probabilmente il kebabbaro, vedremo che succederà, un po’ di pazienza per favore. L’anno scorso su quella fascia con M. Alonso ci hanno fatto neri che peggio di così si muore.

  5. Allora di gare tu ne finisci di molto poche…..
    Ohh qui un tu sei alla rubentus SVEGLIA!!!!

  6. Giorgio Stadio

    si ciccio però ricordati che se ti azzardi a fare anche solo 1/3 delle entrate che faceva lui con la maglia a strisce…batti il record di cartellini rossi!
    qualcuno glielo spieghi…please!

  7. date retta, farà molto meglio di alonso. segnatevelo

  8. sicuramente non lo conosciamo e dunque c’è scetticismo però bo secondo me questo potrà fare anche meglio di alonso (che ricordo a tutti era considerato un pacco quando arrivò a firenze)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*