Questo sito contribuisce alla audience di

Olivera sorride, ma adesso serve la conferma

Un tacco volante di Maxi Olivera. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Sta crescendo a piccoli passi Maxi Olivera, catapultato in una realtà nuova e molto competitiva come la Serie A. Il terzino uruguagio ha saputo ritagliarsi spazio, e spodestare Milic dalla corsia sinistra. Certo, non una “Mission Impossible”, ma Olivera si è guadagnato la considerazione di Sousa, e dovrà dimostrare di meritarsi la conferma. Il tempo è dalla sua parte, la strada da fare è tanta, ma lo spirito e l’impegno mostrati dall’ex-Penarol fanno sicuramente ben sperare. La febbre lo costringerà con ogni probabilità a saltare la gara col Pescara, ma mercoledì contro il Chievo in Coppa Italia c’è un appuntamento fondamentale e tutto il tempo per recuperare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*