Questo sito contribuisce alla audience di

Oltre al danno, la beffa: lo scarso Mazzoleni regala anche un bel rosso a Kalinic

Imbarazzante la prestazione dello scarso signor Mazzoleni di Bergamo: due gol in fuorigioco (responsabilità dell’assistente lato Maratona), una serie infinita di falli, falletti e fischi ripetuti a spezzare il gioco, con la perla finale di un rigore (inesistente) prima non concesso e poi fischiato, per un presunto tocco di Borja Valero su Pucciarelli, che ha determinato la vittoria dell’Empoli. Ma lo scarso Mazzoleni non era soddisfatto e per lasciare ulteriormente il segno su una delle partite più insignificanti della storia del calcio, ha voluto eccedere anche con il protagonismo e ha deciso bene di espellere Kalinic sul fischio finale. Un danno ulteriore per la Fiorentina, che così dovrà fare a meno del suo bomber per la partita con l’Inter (e forse anche di qualcuna dopo, in base a ciò che lo scarso Mazzoleni deciderà di scrivere sul suo intoccabile referto).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Il calcio è marcio da tanti anni purtroppo, dove girano tanti milioni di euro ci sono i corrotti e i corruttori. I nostri governanti ne danno un buon esempio, e l’ Italia è la nazione più corrotta dell’Europa cosa volete sperare?

  2. Guardate che la partita sarebbe finita 1-1.
    E il loro fuorigioco era molto meno netto del nostro.
    Finitela di prendervela con gli arbitri e contestate la società, Corvino e Sousa.

  3. Ma il bello è che qualcuno ha ancora dubbi sull’utilità dalla VAR e della moviola in campo. Se non bastano ancora gli episodi allucinanti di rei non capisco cosa stiate cercando. Mah !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*