Oltre Gonzalo e Astori…il nulla!

Astori in primo piano. Foto: S.D.C./Fiorentinanews.com

Diversi quotidiani stamani si occupano della difesa della Fiorentina, sotto osservazione per alcuni errori di troppo e per il fatto di essere ancora un reparto incompleto (ed utilizziamo un eufemismo). In sostanza viene fatto capire che oltre Astori, il migliore per rendimento e personalità, e il solito Gonzalo, che pure una flessione ce l’ha avuta e addirittura dovrebbe lasciare il club viola a fine stagione perché in scadenza di contratto, c’è il nulla.

Tomovic ogni tanto ne combina una ed è un autentico amuleto per il Napoli. De Maio non è Benalouane perché almeno il piede in campo l’ha messo, ma Sousa non lo vede nemmeno col binocolo. Salcedo ha vinto un abbonamento alla panchina dopo l’errore che è costato un rigore contro al 94′ e due punti, nella partita di Firenze col Napoli.

Discorso a parte si può fare per Sanchez, uno che la Fiorentina però aveva preso per fare il centrocampista, per essere un’alternativa a Badelj e Vecino, ma che Sousa ha dirottato dietro per la pochezza del reparto arretrato che aveva a disposizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Articolo centrato..
    La difesa é veramente imbarazzante…
    Trovare difensori bravi non é semplice..in primis italiani..
    Ma il problema é la Volontà…della società di comprar giocatori validi…vedremo..
    Io assisto in disparte..allo stadio non ci rimetto piede…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*