Onofri: “La Fiorentina non ha più una strategia di gioco. Salcedo un cagnaccio”

De maio

L’ex difensore Claudio Onofri a Lady Radio parla così di Udinese-Fiorentina:De Maio se non avesse avuto qualche momento di amnesia sarebbe stato un giocatore di ottimo livello perché ha padronanza del pallone, è elegante. Credo che la Fiorentina abbia smarrito la strategia di gioco. Purtroppo ha perso ciò che aveva l’anno scorso, io ho ancora negli occhi la partita contro la Sampdoria dello scorso campionato. Poi però non ho più visto quella Fiorentina. Salcedo è un cagnaccio di quelli tosti, è un ottimo difensore. La Fiorentina ha una difesa all’altezza delle grandi d’Italia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Paolo Benducci

    Secondo me non si può giocare con una sola punta e’ sempre preda dei 4 della difesa . Solo noi o quasi giochiamo con una difesa a 3 e una sola punta. Sousa non mi sembra quel grande allenatore che dicono , anzi……

  2. Salcedo giocherà solo se si infortuna Tomovic, di cui Sousa è innamoratissimo!

  3. Se per cagnaccio intende rozzo e ruvido , non condivido, a me è sembrato preciso , veloce e con un buon senso della posizione… speriamo bene..

  4. Salcedo va fatto giocare ! De Maio non mi entusiasma

  5. Non è che non ce l’ha, è che si crede molto meno in quella che si aveva. Qualcosina bisogna cambiarla, Sousa lo deve capire. Ieri con due punte almeno si stava tranquilli in campo, senza affanni. Basterebbe poco secondo me, ma qualcosa di nuovo ci vuole.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*