Onofri: “L’errore di Neto a Siviglia ha condizionato tutti. Servono nuovi stimoli, Borja Valero ad esempio…”

Commentatore per Sky Sport ed ex calciatore di Genoa e Torino, Claudio Onofri a Radio Toscana commenta la situazione ambientale viola: “Gran bella Fiorentina, che ha sfruttato il fatto che il Parma è una squadra che si comporta dignitosamente però sotto di due gol le energie mentali vengono meno. Però ha messo in luce i soliti pregi, la capacità di andare in gol in tanti modi, con scambi, tiri da fuori o colpi di testa, il possesso palla. E’ una squadra completa che non ha avuto la fortuna per poter arrivare in finale di Europa League, l’errore di Neto a Siviglia sul secondo gol ha determinato un atteggiamento generale che ha favorito gli spagnoli. Già sono i campioni in carica, se poi gli dai anche questo tipo di vantaggio… fino all’1-0 la gara era equilibrata e se portato a casa poteva determinare una partita di ritorno giocata in tutt’altro modo. Amaro in bocca? Un po’ tutte le squadre hanno i loro rimpianti, bisogna guardare i risultati da quando questa dirigenza e questo allenatore sono al comando. Per me i risultati sono estremamente positivi, perché la Fiorentina si è attestata costantemente in alta classifica, è arrivata in semifinale di Europa League ed è ovvio che ci possa stare qualche passo falso. Montella mi è parso veramente uno destinato a fare l’allenatore, ha parlato in modo correttissimo sia in direzione dei tifosi, che in quel solo momento sono stati un po’ eccessivi, pur avendo tutti i diritti di fischiare. Motivazioni? Si può intervenire per ricambiare qualcosa e creare nuove motivazioni, uno come Borja Valero ad esempio non è stato il solito quest’anno. Pizarro ha una certa età e Badelj non è il sostituto naturale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. chi mi sa dire perche tata non gioca?

  2. PAROLE SANTE QUELLE DETTE DA ONOFRI,NETO L’HA FATTO L’ERRORE INVECE DI CHIUDERE IL SUO PALO COME FANNO QUASI TUTTI I PORTIERI SE BUTTATO PRIMA FACILE SEGNARE.UN MEDIOCRE DI PORTIERE HA ME PERSONALMENTE NON MI è MAI GARBATO.

  3. Riguardi alle gare col Siviglia la spiegazione è clamorosamente semplice gli spagnoli hanno tirato in porta 6 volte segnando 5 reti la Fiorentina ha concluso in due gare oltre 40 volte rigore escluso ….0 reti.

  4. Si, TRA GLI ALTRI ERRORI C’È ANCHE QUELLO DI NETO, QUINDI INUTILE INFAMARE TANTO PER FARE COLORE CARO FRANKO48….

  5. L’ errore di Neto!!!!!!!!!!!! ma questo è un’ altro fuori di testa; semmai gli errori di chi doveva fare gol più difficili da sbagliare che segnare ad aver condizionato l’ andamento della gara. Resta il fatto che sulle due gare il Siviglia ha dimostrato di essere migliore della Fiorentina, un gruppo senza eccellenze ma ben distribuito in tutti i reparti. Cosa che quest’ anno la fiorentina non ha sopratutto a centrocampo.

  6. Finalmente uno che dice qualcosa su Borja mostro sacro che in realtà fa discretamente un po’ di tutto e niente bene. A Siviglia se Neto ( io la sua storia non l’ho proprio capita, né il contratto, né il rapporto con Tata… ) ha sbagliato sul secondo gol, Borja ha sbagliato sul primo e sul secondo. Per me la fiore non può avere in campo sia Borja che Mati se no perde drammaticamente di sostanza e copertura… e non può avere un giocatore strategico di 37 anni che nel momento topico non c’è mai.

  7. Caro Neto alterni una bella parata ad una papera, anche col Parma abbiamo avuto fortuna perché la tua bella papera l’abbiamo vista. ADDIO SENZA RIMPIANTI.
    Io avrei fatto giocare sempre Tata

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*