Opponiti oggi, opponiti domani… ed ecco i cattivi pensieri Mercafir

StadioProgettoAmmannati

Anche oggi è arrivata una ‘mazzata’ alla possibilità del nuovo stadio alla Mercafir ed il nostro collaboratore Francesco Matteini esprime questa riflessione, riferita al comportamenti dei grossisti riottosi: “Sul caso stadio-Mercafir ho cattivi pensieri. Ho letto negli ultimi tempi più di un intervento di alcuni dei rappresentati del mercato ortofrutticolo contrari allo spostamento nell’area dell’Osmannoro, individuata dal Comune come valida alternativa a quella prevista in un primo tempo per lo spostamento (la zona nord dell’area Mercafir). Devo dire che nessuna delle motivazioni illustrate mi è sembrata convincente…”.

Leggi il pezzo completo su violaamoreefantasia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. A Firenze non si vuole nulla tutte le volte che si arriva vicini spunta una scusa nuova per non far fare lo studio che vergogna io nei panni dei D.V. direi a tutti no stadio da fine stagione lascio in mano la societa ai fenomeni fiorentini arrivederci e grazie di tutto

  2. è 40 anni che sopporto u gobbi che ci pigliano per il c….però hanno ragione.Non siamo in grado di vincere tantomeno di essere uniti.La vicenda dello stadio è troppo penosa ed è lo specchio di quello che dico.Domenica perdiamo col milan e poi un pareggio col toro.E il sogno è già finito.
    clik!.buonanotte.

  3. Questo è un paese ignorante in cui regna sovrana la stupidità. Solo il concetto di collettivo salva L uomo perché L uomo deve costruire,progredire se vuole sopravvivere e per progredire deve farlo mettendo da parte i propri piccoli interessi e privilegiare la crescita della società in cui si muove. Essa restituirà L impegno profuso in servizi e benessere. Ma per capirlo bisogna essere intelligenti e lungimiranti.

  4. Tutti avranno il suo stadio e Firenze rimarrà al palo…….vergognatevi!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*