Ora è anche ufficiale, niente Fiorentina per Pogba e prezzo record

E’ divenuto ufficialmente un nuovo calciatore del Manchester United Paul Pogba, lo ha fatto nella notte quando i Red Devils lo hanno annunciato intorno alle 1.20 sul proprio profilo Twitter. Si tratta di un ritorno ovviamente perché il francese, che non sarà presente dunque (ma su questo c’erano zero dubbi) per l’esordio con la Fiorentina, era cresciuto calcisticamente proprio a Manchester. La cifra è quella di cui si parlava nei giorni scorsi ed il record assoluto per quanto riguarda i trasferimenti nella storia del calcio: 105 milioni di euro, pagabili in due anni, con altri 5 di bonus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. supercannabilover

    allora si vince facile

  2. Avevo sperato che corvo per tornare avesse richiesto adeguate garanzie..ma era solo una futile speranza. Stiamo facendo un mercato da mentecatti peggio degli ultimi 3 e non era facile..uno schifo da far vergognare chiunque. Io mi chiedo con che faccia questa societa continui a presentarsi agli occhi della gente..ormai sono finiti anche gli insulti e resta solo l’INDIFFERENZA.

  3. Mi ero spaventato. Dal titolo sembrava un calciatore da destinare a noi, nenanche fossimo in un vecchio sogno; poi mi sono ripreso: quando mai sarebbe possibile una cosa del genere, un talento cristallino nel grigiore di Firenze che lotta per la sesta/decima posizione! E’ triste vivere anzi vivacchiare in questa mediocrità, coi braccini a cercare saldi di fine stagione ed il Corvo 2 la vendetta (ma chi glielo ha fatto fare di ritornare e Firenze a fare queste figure), un tempo re del mercato e adesso re del “mercatino dell’usato”. Una realtà deprimente, e le sconfitte fioccano. Alla sfida con la juve del mercato miracolo ci sarà da divertirsi (per loro).

  4. Non cambia niente.o con Pogba o senza ne becchiamo ugualmente 3 o 4.partita senza storia con la fiorentina che sarà ancora un cantiere e soprattutto ancora senza difesa grazie ai nostri braccini cortissimi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*