Questo sito contribuisce alla audience di

Ora il primo obiettivo di Montella è recuperare… le marce

Ancora da metabolizzare il brutto impatto con il campionato, e la truppa viola lo farà a partire dalla prossima settimana, con viaggio ed amichevole in Svizzera contro il Lugano. Il primo obiettivo per Montella sarà certamente quello di recuperare brillantezza in vista della seconda di campionato, in casa contro il Genoa. Sì perché la differenza di corsa e di aggressività è forse l’elemento che più ha impressionato ieri in negativo i tifosi della Fiorentina; una Roma che morso le caviglie dei giocatori viola quasi senza trovare opposizione. Solo con i ritmi decisamente più bassi della ripresa la squadra di Montella è uscita fuori ma è questo un aspetto su cui non si può transigere, perché la corsa e il mordente possono spesso ribaltare i valori tecnici che magari favorirebbero anche la Fiorentina, sulla carta. E Montella proverà a risollevare anche questo aspetto della sua squadra, cominciando già dall’inserimento di un certo Cuadrado, che di corsa se ne dovrebbe intendere.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA