Ora tocca a Pradè, i Della Valle chiedono una Fiorentina più europea

Con l’arrivo di Sousa si apre la stagione del mercato della Fiorentina con Pereira che si occuperà principalmente di piazzare i tanti giocatori in esubero lasciando così spazio a Pradè e Angeloni per quello che riguarda il mercato in entrata. I Della Valle chiedono al direttore sportivo una Fiorentina più europea sia dal punto di vista del gioco sia per i giocatori. Meglio ancora, traducendo il pensiero dei Della Valle, prendere giocatori italiani, già ambientati in Serie A e che conoscono bene come funziona il nostro calcio. Daniele Pradè entra in scena e toccherà a lui mettere in pratica le idee della proprietà e del nuovo allenatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA