Questo sito contribuisce alla audience di

Orlandini: “Di Francesco è pronto per la Fiorentina. Bisogna partire con un progetto e non abbattersi alle prime difficoltà. Su Nzola…”

Eusebio Di Francesco in panchina. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Pierluigi Orlandini, ex di Inter e Milan ed attuale tecnico degli Allievi della Virtus Francavilla, ha parlato a Radio Blu: “Ci sono situazioni strane: le squadre che puntano all’Europa perdono punti importanti come la Fiorentina con l’Empoli o l’Inter con il Crotone. Facendo i preliminari di Europa League c’è il rischio di andare incontro ad una stagione lunga. La Juventus fa un campionato a parte e adesso è competitiva anche in Europa. Pioli come Sousa? Bisogna partire con un progetto senza abbattersi alle prime difficoltà. In Italia non c’è mai serenità e lavorare in questo modo è difficile: non si può mettere in discussione il lavoro di un allenatore ogni settimana. Chi al posto di Sousa? Di Francesco ha dato prova di poter ambire a panchine importante ed è pronto per questo passo. Corvino sceglierà l’allenatore giusto. Nzola? Non è mai facile fare il salto: ha una forza incredibile, va disciplinato a livello tattico. Le qualità ci sono, ma dipende da lui: deve intensificare di più gli allenamenti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. NON i n in Italia… DICIAMO MEGLIo
    tRa i tifosi di fiorentinanews ..basra che perdi…l allenatore e un incompetente a prescindere.. .chiuque esso sia …gia ho riletto commenti di persone che nell partita con k Inter Sousa e stato un incompetente perché non ha messi dentro prima ilicic con le persone cosi..puoi metrweti a fare anche i miracoli.. il loro sport preferito non è il calcio , ma e queloi di prendersela con l’allenatore e di dire a partita fibita che non avrebbe dovuto far giocare quel giocatore che ha giocato male…poi si in…se gli dai dei c …

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*