Orlando: “C’è da chiedersi come mai la Fiorentina non abbia giocato sempre come contro la Juve”

Massimo Orlando, ex centrocampista della Fiorentina, a Radio Fiesole torna sulla sconfitta contro la Juventus: “Dispiace perché stavolta la Fiorentina aveva fatto la partita rischiando poco. Diciamo che i viola sono stati sfortunati e non si può imputare nulla a questa squadra. Possiamo però recriminare sulle partite precedenti dove la Fiorentina non ha giocato come contro la Juve. Fuorigioco? Non mi sembra un errore così grossolano perché si parla di millimetri. Rigore? Kalinic era impaurito, anche perché non è facile calciare un rigore così importante al novantesimo. Mi sembrava più adatto Gonzalo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Lo vedremo sabato sera come mai. Orlando, come spesso accade, è l’unico commentatore sportivo a non cadere nella solita retorica e a centrare il punto della questione: la motivazione (professionalità?) dei protagonisti sul campo.

  2. GIUSTISSIMO!! … Questa è la domanda migliore!!
    Come mai con le ultime passeggia e con la Juve corre ??????????
    Come mai Bernardeschi fa una prova più che egregia dopo che per 3/4 mesi sembrava fosse solo un raccattapalle??

    Ed il tutto (tra Udine e Firenze, ad esempio) accade nel giro di pochi giorni … se non ore …
    Folgorati sulla via di Damasco??

    Certo, folgorato si, ma sulla via del palcoscenico mediatico(inesistente con le squadre piccole, ENORME con la Juve)!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*