Orman alza i toni: “Gomez, vogliamo una risposta entro il 10 luglio, altrimenti…”

La rabbia di Gomez. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
La rabbia di Gomez. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il presidente del Besiktas, Fikret Orman, alza i propri toni all’indirizzo di Mario Gomez. Il centravanti di proprietà della Fiorentina ha finito di giocare gli Europei, perché si è fatto male contro l’Italia: “Aspettiamo una sua comunicazione entro il 10 luglio, altrimenti cominceremo a cercare altri giocatori”. L’attaccante difficilmente resterà in Turchia ancora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. E Gomez rispose “si ok, ora me lo segno”…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*