Orman: “Gomez vuole noi e noi vogliamo lui. Chiudiamo entro venerdì”

Gomez Besiktas

Si mostra insolitamente ottimista il presidente del Besiktas, Fikret Orman sull’affare Mario Gomez, dichiarando: “Mario vuole noi, noi vogliamo lui. Contiamo di chiudere la trattativa venerdì. Vorrei firmare almeno un accordo preliminare”. Questo perché Orman dovrebbe incontrare a breve il procuratore del giocatore, Uli Ferber. Dicevamo che l’ottimismo paventato è insolito. Questo perché se Gomez avesse voluto rimanere in Turchia avrebbe potuto già comunicarlo prima che scadesse l’opzione per il riscatto a mille euro del suo cartellino dalla Fiorentina. Adesso per averlo il Besiktas dovrebbe sborsare qualche milioncino (cinque milioni di euro l’ultima richiesta viola).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Secondo me hanno paura che Gomez continui a segnare all’europeo ed aumenti il suo valore.

  2. Fiorentino doc

    Orman in stile Pradè per Salah. Poero illuso. Se voleva rimanere lo aveva già fatto e con l’europeo che sta facendo ha offerte per tornare in Germania e quindi non vedo per quale assurdo motivo dovrebbe restare nel campionato turco. Dopo le parole dette verso la fiorentina ha già ampiamente dimostrato di non essere riconoscente quindi possono dirgli addio.

  3. Mah, misteri della fede.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*