Questo sito contribuisce alla audience di

Orrico: “Sousa schiavo del principio che bisogna vincere sempre. Neanche alla Juve è applicabile questo calcio”

Corrado Orrico, ex allenatore, a Radio Blu ha parlato del momento dei viola: “La Fiorentina a Roma è entrata in campo eccessivamente presuntuosa, troppi attaccanti insieme. Vecino e Badelj erano ridicoli perché non potevano contrastare lo strapotere del centrocampo di Spalletti. La Roma è più forte della Fiorentina e allora non capisco le scelte di Sousa, schiavo ormai del principio che bisogna vincere ogni partita. E’ stata una partita penosa. Sousa non si rassegna al fatto che si gioca in Italia, dove non si regala nulla dal piano tattico mentre la Fiorentina sì. Questi principi, questo tipo di calcio non è attuabile neanche alla Juventus. Serve un senso difensivo generale all’interno di una squadra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Ma quanto ti rodono gli schiaffoni che ha rifilato l’anno scorso con il suo calcio alla tua ridicola inter che spende 10 per avere quello che gli altri fanno con 1. Schiaffoni che stava per darti anche quest’anno in 10 se non fosse intervenuto pesantemente Damato a pilotare una vostra faticosa vittoria…ci vediamo al ritorno Damato petmettendo

  2. Groppone da spugnole

    Orrutto ha ragione, tatticamente la Fiorentina mi sembra che vada in campo come quando si giocava a chi arriva prima a 10 con i piumini in terra per le porte…. Vaia Sosa Vaia….

  3. Alla Juve il secondo posto è sinonimo di stagione fallimentare..noi faremmo salti di gioia..purtroppo questa è una differenza negativa per noi…io fossi presidente della Fiorentina proverei a prendere giocatori con più alto stipendio. ..per vedere come va…accanto a saponara prenderei un giocatore da 3000.000 di euro per vincere..Nn solo giocatori per il piazzamento europeo..Sennò facciamo un altro ragionamento e diciamo..lo scudetto lo vincono le squadre che vanno in Europa..

  4. Ma come è opinabile il calcio!Per me sousa è troppo difensivista,e lo ha dimostrato proprio a roma.Anzi quel che è peggio,è stato inutilmente difensivista,schierando borja valero.Se uno vuole fare una formazione utilmente difensiva,mette cristoforo al posto dello spagnolo,e gioca di contropiede,possibilmente sfruttando tello.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*