Questo sito contribuisce alla audience di

Orrico: “Spalletti non allenerà mai la Fiorentina…perché è troppo fiorentino. Sousa ha un solo grande merito…”

Corrado Orrico, tecnico di Eusebio di Francesco ai tempi della Lucchese, è intervenuto su Radio Blu per parlare, in primo luogo, del suo ex pupillo: “Mi rivedo nell’intraprendenza di Di Francesco, nella ricerca continua di situazioni di gioco nuove, soprattutto in un coraggio tattico non comune. Rispetto a Zeman è meno ideologico, è più elastico. Io me lo ricordo da giocatore, capisce le cose al volo. Non è legato a un solo tipo di calcio. Secondo me è pronto per allenare la Fiorentina. Nel gioco viola di quest’anno colgo delle carenze organizzative. Per un allenatore conta soprattutto il lavoro in campo, poi all’esterno può assumere mille atteggiamenti. Le personalità individuali emergono nella dialettica”.

Poi aggiunge: “Di Francesco ha dimostrato a Sassuolo, quando non ha avuto infortuni a raffica o altri problemi, di saper creare una delle squadre più belle del campionato e capace di creare risultati, come arrivare in Europa League. Io credo che Di Francesco e la Fiorentina potrebbero fare benissimo nella prossima stagione se dovessero essere insieme. A Sousa darei un 6 meno, meno. Potremmo essere però ancora più severi. Le cose positive? La definitiva affermazione di Bernardeschi e Chiesa. Questo è un suo merito e nessuno glielo può togliere”.

Infine Orrico ha detto: “Spalletti secondo me a Firenze non ci arriverà mai perché è troppo fiorentino. E’ capacissimo, ha intuizioni geniali. Il suo paradosso è che possa non essere profeta in patria. Di questo sono convintissimo. Non riuscirebbe neanche a trovare un accordo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Spalletti ( per ora ) non può arrivare perché ha un ingaggio e ambizioni che la società non si può permettere di esaudire, il resto sono solo parole.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*