Questo sito contribuisce alla audience di

Orsi: “Bernardeschi non è maturo, la richiesta della Fiorentina è troppo alta”

Fernando Orsi, ex portiere e oggi opinionista, a Radio Radio parla così del futuro di Federico Bernardeschi che la Fiorentina sta pensando di cedere ad una cifra molto alta: “Sono troppi i 50 milioni che la Fiorentina chiede per Bernardeschi perché è un giocatore che ancora deve crescere e costruirsi, non è ancora del tutto maturo. Per questo la richiesta della Fiorentina credo sia eccessiva”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Se trovi qualcuno che te li da 40/50 mln vuol dire che il prezzo è giusto…
    Si tratta di una semplice legge di mercato, l’equilibrio tra domanda e offerta.
    Perciò le disquisizioni di Orsi sono essenzialmente sbagliate.

  2. L’Atalanta vende giocatori a una media di 25 milioni a giocatore, la Juve valuta alex sandro 70, per Berardi ne vogliono 40 e noi invece siamo troppo esosi??! Articolo sulle richieste assurde delle altre squadre non lui ho mai letti… ogni tanto un ……. si sveglia e deve dire la sua …….. giornaliera… pigliale più piccole Orsi!!!

  3. Se lui non è maturo e la richiesta della società troppo alta allora anche lo stipendio che prenderà l’anno prossimo non è consono al suo valore.

  4. Vedrai che con questo caldo arriva a maturare anche lui cosi fa’ la frutta….questo gobbo di ….a come il suo amico buffon….

  5. Sisto dall'estero

    Ma Orsi chi? Ma per si alla Lazio da dove l’hanno Cacciato !!!

  6. E allora se non è ancora maturo ….
    Che lo vogliono a fare le grandi squadre europee ???
    Ma Vaia Vaia Orsi ! SFV

  7. Stai sereno che o 40 oppure rimane da noi è se non firma c’è sempre la panchina

  8. Invece Skriniar, difensore classe ’95 della Sampdoria, vale la richiesta di 25 milioni? Il prezzo lo fa il mercato e la volontà della società. Orsi, per cortesia…

  9. Bernardeschi non vale 40 milioni.

    Però quando leggo che Alex Sandro viene valutato 70 mi piglia lo sgomento…

  10. Chi lo vuole invece deve pagare questa somma. Altrimenti resta a firenze

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*