Palito Ortega: “Gonzalo voleva solo un anno di contratto, il club offriva più soldi ma su più anni. Parliamo con tutti ma se ci chiama la Fiorentina…”

Il collaboratore del procuratore di Gonzalo, Palito Ortega, ha spiegato a Radio Blu quella che è la situazione intorno al capitano della Fiorentina: “Non ci sono novità, siamo rimasti al punto di 3-4 mesi fa. La società non ci ha richiamato per cui ci aspettavamo un trattamento diverso. In linea di massima Gonzalo avrà sbagliato 10-15 partite in 5 anni, su una quarantina, è normale poi avere un pizzico di calo in qualche match. E’ dispiaciuto per questa situazione, Gonzalo pensava che gli avrebbero confermato il contratto attuale. Questo non vuol dire che non tenga a Firenze, ha messo su famiglia, è contentissimo di stare a Firenze, per questo ci è rimasto male. Ingaggio inferiore? Non ha deciso di non rimanere e non è un problema di soldi. La Fiorentina in realtà ha offerto più soldi, nel senso che avrebbe concesso un rinnovo biennale, pur con la decurtazione del 25%: in totale sarebbero stati più soldi, spalmati su due anni e non su uno. Lui è un ragazzo molto sensibile e serio e voleva fare solo un anno di contratto, poiché non sapeva se avrebbe retto un anno in più a questi livelli. E’ un ragazzo onesto, se non lo fosse stato avrebbe firmato e preso quei soldi, magari senza stare bene fisicamente a lungo termine. Margini per ricucire? Noi siamo aperti ovviamente, i margini ci sono, però siamo aperti a tutti. Se la Fiorentina ci chiama, ci sediamo a parlare e magari troviamo un accordo. Con questo status di cose pensiamo che a loro non interessi più Gonzalo. Ritorno in Argentina? Confermo che non ha intenzione di tornare là, questo conferma che a lui farebbe piacere continuare in viola. Ma è la società che deve chiamarci. Inter e Milan? Stiamo parlando anche con loro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. per quanto mi riguarda sei solo un giocatore normale anzi attualmente sotto la media perche’ di s….. ne hai fatte e pure troppe. se te ne vai non credo che sia una grande perdita .

  2. Gonzalo quest’anno si dovrebbe vergognare!
    Ha fatto una stagione da mettersi a piangere.
    E ha avuto anche la faccia tosta di chiedere un rinnovo pieno…
    Che vada pure: abbiamo bisogno di gente che sputi sangue per la maglia viola e non mezzi professionisti che giocherellano (mentre gli avversari volano!)

  3. Firma e falla finita!

  4. La verità che dopo il campionato di quest’anno hanno già trovato meno disponibilità in giro…tipo Badelj…ma credo che sia giusto ripartire da giocatori giovani e con entusiasmo più sincero…

  5. Fracazzo da Velletri

    Se veramente Corvino volesse fare l’errore di rinnovargli il contratto,cosa che non mi auguro, fossi in lui e nel suo procuratore firmerei in bianco! !!!sarebbe un regalo!!!

  6. Milan o Inter può essere ma sicuramente a fare la riserva mentre a Firenze giochi titolare perciò dove sta l’ inghippo?

  7. Anonimo Bancario

    Primo passo indietro, per me è il giocatore simbolo dell ultima Fiorentina ma quest anno è andato in difficoltà, il tempo passa per tutti. Se gli hanno offerto due anni di contratto allora il problema non è la società.

  8. E allora firma e non rompere ….ti offrono 2 anni e te ne vuoi uno ? Che ragionamento è….il decurtamento è logico sopra i 30 anni non sei Silvia o Maldini o un campione simile ….se vai al Milan dirmi per un anno ? Ne dubito

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*