Pallavicino a FN: “Quello di Sousa è un vero e proprio miracolo fino a qui. Ecco i valori che ha aggiunto il portoghese”

Ha avuto la possibilità di conoscerlo da vicino Paulo Sousa e per questo il procuratore Carlo Pallavicino a Fiorentinanews.com ci racconta quelli che per lui sono stati i suoi principali meriti in questa prima parte di stagione viola.

Cosa ha aggiunto Sousa ad una squadra che partiva da una base di tre quarti posti consecutivi?
“Ha aggiunto secondo me, dal punto di vista del comportamento dei giocatori, una maggior determinazione ed autostima nei singoli, che sono cresciuti molto nella convinzione nei propri mezzi. Poi sicuramente è una squadra che ha saputo completare alcune questioni rimaste in sospeso, soprattutto per la capacità di fare più male all’avversario: la concretezza in parole povere. L’altro merito è l’acquisto di Kalinic, che lui ha suggerito, e che sta facendo le fortune della Fiorentina“.

Ha percepito una certa tensione iniziale tra Sousa e la società, partita dal mercato?
Sousa ha gestito da subito molto bene la situazione e credo che sia stato in grado di rapportarsi sempre in modo molto positivo con la società, non ha mai fatto trasparire attriti. Ha trovato un modus operandi molto positivo, benché si fosse capito che non era soddisfatto del mercato. Però la tranquillità che ha saputo infondere in tutto l’ambiente dimostra che aveva trovato un sistema ideale per mantenere un buon feeling con tutti”.

Si può parlare di miracolo per quanto fatto da Sousa fin qui con la squadra che aveva in mano?
“Assolutamente sì, senza mezzi termini”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. L’amico di Firenze eh

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*