Questo sito contribuisce alla audience di

Pallavicino: “Non me la sento di escludere un rinnovo di Montolivo”

Oltre alle dichiarazioni che vi abbiamo riportato poco fa, Carlo Pallavicino ha parlato anche del futuro di Riccardo Montolivo attraverso Lady Radio: “Nel passato c’è stato qualche problema di comunicazione. Nel calcio è molto complicato dare seguito alle proprie intenzioni, perchè poi la domenica rimette tutto in discussione. La botta Gilardino è stata forte, perchè è andato in una squadra nettamente inferiore alla Fiorentina. I dirigenti viola hanno capito che non si può lasciare nell’incertezza i tifosi. Il contratto di Montolivo? Ho sempre creduto che in questa vicenda ci siano coinvolti personaggi che si sono fatti sempre mille scrupoli. Alla base c’è un’umanità immensa e parlo di Branchini, Montolivo e del padre di Riccardo che è una persona squisita. Quando ci sono questi presupposti niente è impossibile. Guerini e Macia sono fondamentali per un rinnovamente societario. Se alla proprietà restano i Della Valle non me la sento mai di dire di no al rinnovo. La Fiorentina è una realtà pulita, nella quale ci sono solo da riavviare dei meccanismi un po’ incancreniti”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

42 commenti

  1. Come mai il tifoso viola Pallavicino non sputa veleno contro Preziosi? Eppure il Genoa prende Viviano per Giugno. Perchè la fiorentina ha preso Boruc come alternativa a Frey, da quel fatto sono nati i veri motivi del mancato rinnovo di Montolivo, siamo da serie B, società gestita male, non c’è un progetto,bla bla… Dove sono i veri progetti nelle altre suqadre di serie A ? Purtroppo in Italia si vuole tutto e subito, si cambia già allenatore prima che inizia il campionato. La società fa bene a prendere un altro giocatore

  2. Monto resta….. le strisciate non ti meritano.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*