“Pallotta, dacci i soldi per Ljajic”, la Roma risponde picche alla Fiorentina. Altro scontro in tribunale

LjajicPasqualIlicic

Non c’è solo il caso Salah che porta Fiorentina e Roma in tribunale (anche se i giallorossi sono più spettatori interessati nella fattispecie), ma c’è anche quello Ljajic. Il 22 gennaio il club dei Della Valle e quello di Pallotta si ritroveranno davanti alla Corte Federale d’Appello per dirimere la questione. In sostanza i viola rivendicano il pagamento di un bonus per Ljajic che la controparte non ha alcuna intenzione di pagare.

Si parla del bonus “piazzamento in Champions League“. Per la Fiorentina la Roma lo deve versare per ogni anno di partecipazione con Ljajic all’interno della squadra (due volte quindi), mentre per la Roma una volta sola, la prima, peraltro regolarmente versata. Intanto il sito LaRoma24.it ha pubblicato la sentenza di primo grado che ha dato ragione alla società giallorossa, rigettando il reclamo presentato dalla società dei Della Valle.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. ACQUISTI non aquisti e altri errori sono dovuti alla tastiera del Pc ..lo so che siete pronti voi professori

  2. certo chi offende la societa’ viola non puo’ essere un tifoso della fiorentina,,, pensate a tutti gli aquisti a suon di milioni fatti dalla riomma che sono state fregature da iturbe decho ecc ecc immagino i commenti dei gobbi viola se questi scarsi giocatori li avese comprati la società viola …gufi viola oppure gobbi infiltrati SGAMATE DA QUESTO SITO

  3. Se si perde anche questa qualcuno dentro la società deve cambiare mestiere e anche alla svelta.
    Ammesso che sia come ci hanno raccontato.

  4. Sbaglio o a questi non fecero niente nemmeno dopo le fideiussioni false di Sensi? Cosa che se la faceva un bischero qualunque, lo mettevano dentro e buttavano via la chiave! O no?

  5. …Chiudere

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*