Paloschi o Quagliarella, la Fiorentina studia il dopo Rossi

Quagliarella Fiorentina Torino

La situazione Giuseppe Rossi va monitorata di giorno in giorno perché il giocatore vuole andare a giocare e ogni giorno, a partire da lunedì, può esser buono per la sua cessione. Intanto però la Fiorentina vuole cautelarsi e sta cercando sul mercato il nome giusto per sostituirlo e, secondo il Corriere dello Sport-Stadio, il profilo cercato da Pradè nelle ultime ore è quello di Alberto Paloschi del Chievo, un ruolo totalmente diverso da quello di Rossi ma che può tornare utile. Maran, però, non vuole far partire il suo attaccante a buon mercato e allora se la Fiorentina vorrà Paloschi dovrà proporre un’offerta davvero interessante. L’altro nome è Quagliarella che però ancora non sembra convinto di lasciare Torino e solo una contestazione pesante da parte del pubblico potrebbe “costringerlo” a lasciare i granata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. secondo me le urgenze sono difesa e centrocampo dove numericamente siamo pochi!Ora sembra che rossi sta meglio(vedi contro la lazio) e si dovrebbe aumentare il minutaggio e farlo giocare contro il milan e si avranno così certezze negative o positive per poi decidere cosa fare.Siamo a metà gennaio senza un arrivo certo:riusciranno i nostri eroi dirigenti ad accontentare sousa?Certo ci vogliono soldi ma con un pò di buona volontà si può fare.

  2. paloschi e basta !

  3. Dare ora via Rossi sarebbe la più grande baggianata, deve rimanere e giocare perché da un momento all’altro riesploderà.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*