Pane: “Montella chiaro e leale, su Bernardeschi e Capezzi…”

image

Alessandro Pane, selezionatore della nazionale Under 19, è intervenuto a Radioblu per commentare le dichiarazioni di Montella (i due sono amici) e la situazione di alcuni giovani viola. “Montella? Vincenzo è sempre stato chiaro e leale, la Fiorentina in questo momento non può lottare per vincere lo scudetto o arrivare nei primi tre posti. Bisogna ricordarci da dove è partito questo progetto e quello che ha fatto in questo triennio. E’ normale volere sempre di più, ma bisogna guardare la realtà della situazione. Credo che tutto sia nato dall’eliminazione in Coppa Italia”.

“Rimane? I matrimoni si fanno in due, è normale che ora sia un momento di grande delusione per tutti. Poi a giochi finiti faranno le valutazioni del caso”.

“Qualche ragazzo in Under 19 da consigliare? Io alleno molti giocatori di prospettiva, come Scuffet, Verde, Bonazzoli, il talento c’è. Purtroppo nelle squadre giocano poco o niente. Dovrebbero giocare di più, rispetto ai pari età dei ragazzi stranieri hanno molta esperienza in meno”.

Capezzi? Importante che abbia fatto tanto esperienza in B, è un classe ’95. Sicuramente ha le qualità e le potenzialità per far parte della rosa della prima squadra della Fiorentina. Titolare non saprei”.

Bernardeschi? Ci auguriamo tutti che un ragazzo come lui possa riprendersi al massimo, in modo da dare anche una grande mano all’Under 21″.

© RIPRODUZIONE RISERVATA