Paolo Rossi: “Kalinic mi piace moltissimo, meglio uno come lui che uno alla Bacca. Peccato per Pepito, poteva diventare un campione”

Kalinic Celta Vigo 3

Paolo Rossi, campione del mondo con l’Italia nel 1982, ha parlato a Radio Bruno Toscana: “Kalinic mi piace moltissimo, è un attaccante moderno e molto concreto: punta sempre dritto alla porta. Bacca o Kalinic? In generale chi gioca per la squadra produce per la squadra, mentre chi gioca solo per il gol è più estraneo alla manovra. A me piacciono quelli che giocano per la squadra, il Milan ad esempio in fase di manovra gioca con un uomo in meno perché Bacca è inesistente. Babacar è un giovane su cui vanno puntati gli occhi addosso, fa della fisicità la sua dote migliore e quando è in condizione diventa straripante. Pepito Rossi? Lo ricordo ai tempi del Parma, mi aveva impressionato e puntavo davvero molto su di lui. Aveva tutte le qualità per diventare un grandissimo campione, peccato per gli infortuni che ne hanno bloccato la crescita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. La gente parla perchè ha la bocca…bacca non è kalinic ma comunque partecipa molto all’azione offensiva ed ha più cattiveria e tiro del croato sicuramente…l’unica cosa che ha contro bacca è l’età

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*