Papini: “Si chiude un ciclo importante nella grande società viola, che momento indimenticabile quello scudetto”

Elia Papini, difensore della Fiorentina Primavera espulso in semifinale delle final Eight scudetto col Torino, ha scritto sul suo profilo facebook: “Purtroppo si conclude così un’altra stagione. Insieme ad essa si conclude un ciclo importante vissuto in una grande società, sempre con la stessa maglia viola. Durante questo percorso di sette anni ho sofferto, ho combattuto, ho pianto .. ho gioito per vittorie incredibili, ho lottato insieme alla mia squadra col sorriso stampato in faccia sapendo che ognuno avrebbe dato il massimo per aiutare l’altro, ho passato momenti indimenticabili come la vittoria dello scudetto! (con i Giovanissimi Nazionali di Guidi nel 2011, segnando pure nella finalissima ndr) Ho conosciuto persone FANTASTICHE .. Allenatori, preparatori atletici, accompagnatori, magazzinieri ma soprattutto ragazzi con il cuore d’oro ! Il calcio purtroppo è anche questo, salutare compagni di una vita sperando di vederli al più presto in un campo verde, che sia con la stessa maglia oppure no. Adesso ognuno di noi inizierà un nuovo percorso, spero che la fortuna sia dalla nostra parte e che la vita ci regali grosse soddisfazioni a tutti ! Non posso far altro che dirvi GRAZIE”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA