Questo sito contribuisce alla audience di

Parente: “Dinamica sparatoria folle. L’ultrà ha agito da solo”

Il capo della Digos Diego Parente ha descritto così la sparatoria che ha visto vittima Ciro Esposito, un tifoso del Napoli colpito da Davide De Santis, ultrà della Roma: “Dinamica tanto semplice quanto folle – riporta gazzetta.itDe Santis si è portato da un circolo ricreativo dove lavorava e ha inteso lanciare artifizi pirotecnici e sfidare i tifosi napoletani che passavano di lì. Questi ultimi hanno raccolto la sfida, lo hanno inseguito. Lui è scivolato, si è visto circondato e ha esploso i colpi di pistola”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA