Pari tra Juve e Chievo, ma ci sono un gol annullato e un rigore dubbio

Finisce 1-1 tra Juventus e Chievo nell’anticipo del sabato sera. I bianconeri incassano il gol dello svantaggio dopo cinque minuti con un tiro dal limite dell’area di Hetemaj. Per tutto il primo tempo la squadra di Allegri non riesce ad essere pericolosa, mentre nel secondo tempo la gara si accende: dopo la traversa presa dai clivensi con Cesar, la reazione bianconera arriva con il legno colpito da Pereyra e una serie di tiri successivi che non hanno esito. Al Chievo più tardi viene annullato anche un gol. Hernanes poco dopo va vicino al pareggio su punizione sventata da un miracolo di Bizzarri, ma la Juve va a segno al ’83 con Dybala su rigore dopo un fallo ravvisato dall’arbitro sull’ex viola Cuadrado. Il Chievo resta primo in classifica con la Roma a quota 7, mentre la Juve mette da parte il suo primo punto raccolto in stagione fino ad ora.

Clicca qui per vedere la nuova classifica di Serie A

© RIPRODUZIONE RISERVATA

21 commenti

  1. gobba roma e inter DEVONO andare in Champion…ora si aiutano i bisognosi con rigore molto dubbio,poi strada facendo ci si pensera’,e’ questo il fair play italico !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*